Settantacinquesimo anniversario dell’affondamento della corazzata Roma

Ricorre quest'anno il settantacinquesimo anniversario dell'affondamento della corazzata Roma e dell'arrivo  delle quattro navi che, dopo il recupero , portarono i superstiti, i feriti, i morti e gli avviliti  all'Ospedale dell'Isola del Rey a Mahón. Il prossimo 8 e 9  settembre si terranno alcune cerimonie alla memoria di quegli uomini.  Saremmo contenti che partecipassero molti italiani, in special modo  i familiari e  coloro che hanno a cuore la memoria della nostra storia che è anche quella di  quei nostri padri.

Fino a questo momento abbiamo già ricevuto alcune conferme della presenza di familiari e amici interessati alla memoria di quella tragedia nazionale, tra le quali una che ci onora particolarmente: quella dell'ultimo superstite in vita del Roma, Gustavo Bellazzini, che alla veneranda età di 97 anni sarà presente, come fa ormai da molti anni, alle cerimonie che si svolgeranno nel modo seguente:

  • Sabato 8 settembre: Appuntamento intorno alle9,30 al Cimitero Generale di Mahón per assistere a una messa di suffragio e in seguito alla posa di una corona al Mausoleo del Acorazado Roma, dove riposano le spoglie di 26 marinai, le uniche di quelle 1395 che hanno avuto la sorte di avere una tomba come sepoltura.
  • Domenica 9 settembre: Alle ore 8,30 appuntamento all'imbarco del catamarano giallo nei pressi della stazione marittima di Mahón che ci porterà all'isola del Rey.  Dopo la visita generale, nelle sale dedicate alla corazzata Roma si svolgerà una commemorazione insieme a tutti i nostri amici spagnoli, volontari  e visitatori.

Durante la stagione estiva da alcune città italiane sono attivi collegamenti aerei diretti con le Isole Baleari e particolarmente con Minorca. Di seguito vi suggeriamo alcuni siti utili per facilitarvi il viaggio e il soggiorno a Minorca.

www.isoladiminorca.com/volare-a-minorca-dagli-aeroporti-italiani

www.minorca.org/voli-minorca/

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento